橘梨纱迅雷下载链接magnet_橘梨沙409magnet

  • HOME | CHI SIAMO | CONTATTI | RECLAMI
     
    HOME | CHI SIAMO | DIVENTA NOSTRO PARTNER
    AREA RISERVATA CLIENTI | INTERMEDIARI | COMPAGNIE | BACK OFFICE

    MEDICI DIPENDENTI
    STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE

    MEDICI
    LIBERI PROFESSIONISTI

    MEDICI DIPENDENTI
    STRUTTURE SANITARIE PRIVATE

    GIOVANI MEDICI
    E SPECIALIZZANDI

    PERSONALE
    SANITARIO NON MEDICO


    He felt that he ought to dislike her cordially, but he did not. He admired her, on the contrary, as he would have admired a fine boy. She seemed to have no religion, no ideals, and no petty vanity; therefore, from his point of judgment, she was not feminine. Perhaps the least feminine thing about her was the manner in which she appeared to take it for granted that he was going to marry her, without his having said, as yet, a word to that effect. In a certain way it simplified matters, and in another it made them more difficult. It is not easy to ask a woman to marry you where she looks into your eyes unhesitatingly. But Landor decided that it had to be done. She had been in the post four months, and with the standing exception of Brewster, whom she discouraged resolutely, none of the officers cared for her beyond the flirtation limit."They won't be ready. No use making haste, Captain," Cairness suggested at daybreak, as Landor hurried the breakfast and saddling. They knew that the chances were ten to one that it would be a wild goose chase, and the captain already repented him. But at seven the men were mounted, with two days' rations in their saddle bags, and trotting across the flat in the fragrance of the yet unheated day, to the settlement of San Tomaso. Modalit pagamento

       
    PER LA FORMAZIONE VI SEGNALIAMO
    ?
    ASSIMEDICI Srl
    20123 Milano - Viale di Porta Vercellina 20 - Tel. 02.91.98.33.11 - Fax 02.87.18.19.05
    00186 Roma - Piazza Farnese 105 - Tel. 06.98.35.71.16 - Fax 06.23.32.43.357
    Recapiti London (UK): Tel. (+44) 20.35.29.61.35 - Fax (+44) 20.35.29.10.29
    www.assimedici.it E-mail info@assimedici.it PEC info@assimedici.eu
    Partita Iva e Codice Fiscale 07626850965 - Iscrizione RUI B000401406 del 12.12.2011 - Capitale Sociale 50.000,00 i.v.
     

    COMUNICATO - ASSIMEDICI

    X

    Vaccinazioni e Assicurazioni

    Il punto di Attilio Steffano Presidente di ASSIMEDICI

    #vicinoachicura #insiemecontroilcovid #assicuriamoimedici
    #tuttivaccinati #vaccinipertutti #assimedicivicinoaisanitari

    Il Covid occupa purtroppo da oltre un anno i contenuti di tutti i media nel tentativo di fornire continui aggiornamenti sulla sua evoluzione e sulle quantomai ipotetiche previsioni di soluzione definitiva.

    A ci si sono accompagnate le vibranti invocazioni da parte di tutti gli operatori sanitari tese ad ottenere quello che viene ormai comunemente definito scudo penale, a scarico di ogni eventuale responsabilit professionale legata al contesto epidemico tuttora emergenziale allinterno del quale sono chiamati a svolgere le proprie attivit.

    Non sono mancati gli altrettanto numerosi e spesso disordinati richiami assicurativi, distribuiti tra offerte di coperture diversamente declinate dedicate al cosiddetto rischio Covid, e pareri circa linclusione o meno della collegabilit causale del Covid nelle coperture della c.d. RC Medica.

    La prima affermazione di principio mi permette di dichiarare, senza alcuna possibile contraria opponibilit, che tutte le polizze di RC Medica attualmente in vigore nei nostri portafogli includono gli eventuali rischi derivanti da inoculazione di vaccino, che pertanto rientrano nello spettro delle coperture fornite, senza alcuna necessit di estensione o precisazione specifca, e prescindendo dalla rispettiva qualificazione specialistica del singolo operatore sanitario.

    Limportante campagna vaccinale faticosamente avviata, valutata come lunica azione di ragionevole impatto risolutivo nei confronti di questa pandemia, ha aggiunto nuovi interrogativi legati alla necessaria estensione del numero dei soggetti vaccinatori reclutabili.

    Il recente DECRETO-LEGGE 1 aprile 2021, n. 44 Misure urgenti per il contenimento dell'epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2 dedica uno specifico articolo allargomento escludendo ogni responsabilita' penale da somministrazione del vaccino anti SARS-CoV-2 1 quando l'uso del vaccino e' conforme alle indicazioni contenute nel provvedimento di autorizzazione all'immissione in commercio emesso dalle competenti autorita' e alle circolari pubblicate sul sito istituzionale del Ministero della salute relative alle attivita' di vaccinazione.

    Appare evidente come la nuova norma consideri la somministrazione di un vaccino come un atto operativo di ragionevole semplicit, in quanto sono altrettanto semplici le istruzioni alla stessa correlate, infatti lo stesso provvedimento non fa alcun riferimento alla identit delle figure professionali vaccinatrici, lasciando cos ampia possibilit di inclusione futura di ogni categoria professionale ritenuta pertinente.

    Quale colpa potrebbe configurarsi per aver iniettato un siero i cui possibili rischi sono comunque in parte ancora sconosciuti anche alla rispettiva casa farmaceutica (in capo alla quale permane ogni eventuale responsabilit in quanto produttore) e la cui scelta non viene demandata al soggetto vaccinatore?

    Attualmente stato previsto che il vaccino possa essere somministrato anche dalla categoria dei farmacisti, preventivamente formati allo scopo attraverso la frequenza e il superamento di un apposito corso, erogato in modalit FAD, con riguardo alla attivit di inoculazione vaccinale, alla compilazione e relativa interpretazione del modulo standard di triage pre-vaccinale predisposto dallIstituto Superiore di Sanit.

    Assimedici, societ che presiedo, ha provveduto, in collaborazione con Sanitassicura, alla recente stipula della convenzione assicurativa con Federfarma per le coperture di Responsabilit Civile messe a disposizione delle oltre 18.000 farmacie aderenti su tutto il territorio Nazionale. Sono quindi nella condizione di affermare che anche queste polizze includono gli eventuali rischi derivanti dalla inoculazione di vaccino.

    Naturalmente ogni sanitario che prester la propria opera allinterno di questa campagna straordinaria di vaccinazione nazionale, senza essere precedentemente contraente o assicurato da una polizza di RC Professionale, potr reperire sul mercato le coperture gi disponibili, da considerarsi tassativamente in nessun caso sostitutive per le attivit extra vaccinali, in quanto limitate unicamente allo svolgimento di questo contingente intervento di massa.

    Rischio e Assicurazione sono argomenti che devono essere trattati con la necessaria competenza in ogni momento comunicativo, in modo da non lasciare alcun spazio a interpretazioni scorrette e inopportune da parte di chi viene ogni giorno gi fatto bersaglio di messaggi paraspecialistici spesso tra loro contradditori.

    Le polizze emesse da ASSIMEDICI con le primarie compagnie del mercato assicurativo prevedono la copertura per tutte le attivit prestate presso Strutture Sanitarie Pubbliche/Private in conseguenza dellemergenza Covid-19.

    ASSIMEDICI conferma la copertura assicurativa di tutti i medici nelle attivit relative ai tamponi e alla somministrazione dei vaccini Covid-19 e sconsiglia una copertura parziale e inadeguata alla professione se non completa per tutte le attivit mediche che potrebbe essere chiamato a svolgere.

    CONTINUA...

    ASSIMEDICI
    Per informazioni www.assimedici.it E-mail info@assimedici.it
    Tel. 02.91.98.33.11 - Tel. 06.98.35.71.16

    SCARICA IL COMUNICATO

    #vicinoachicura #insiemecontroilcovid #assicuriamoimedici
    #tuttivaccinati #vaccinipertutti #assimedicivicinoaisanitari

    橘梨纱迅雷下载链接magnet

    Copyright © 2015.All rights reserved.More welcome downlaod - Collect from power by 1042501000555666-timeccc.cn english

    Latest article news

    Jul-08 09:36:44mb (6361).txt